dossier

autori libri
in evidenza
Revista general de derecho canónico y eclesiástico del Estado, Num. 43, gennaio2017

Revista general de derecho canónico y eclesiástico del Estado, Num. 42, ottobre2016

Apollinaris, Num. 2, 2015

Stato, Chiese e pluralismo confessionale, Num. 1-3, gennaio2017

exLege, Num. 4, 2015


ultimi documenti
Sentenza 8 febbraio 2017
n. 3315
(Matrimonio concordatario e convivenza ultratriennale - Corte di Cassazione - Civile)

Legge 25 gennaio 2017
n. 9
(Istituzione della giornata nazionale delle vittime civili delle guerre e dei conflitti nel mondo - Parlamento)

Sentenza 9 febbraio 2017
n. 6061
(Auto-addestramento al terrorismo - Corte di Cassazione - Penale)

Legge regionale 1 febbraio 2017
n. 2
(Istituzione dell'osservatorio regionale per i minori - Regione Calabria)

Deliberazione della Giunta regionale 20 dicembre 2016
n. 1184
(Approvazione schema Protocollo regionale per la prevenzione ed il contrasto della violenza nei confronti di donne minori e fasce deboli. Disposizioni in materia di percorso assistenziale in caso di violenza sessuale e domestica - Regione Liguria)

Sentenza 31 gennaio 2017
n. 2487
(Trascrizione nei registri dello stato civile di matrimonio celebrato all'estero tra persone dello stesso sesso - Corte di Cassazione - Civile)

Messaggio 25 gennaio 2017 (Messaggio della Presidenza della Conferenza Episcopale Italiana in vista della scelta di avvalersi dell'insegnamento della religione cattolica nell'anno scolastico 2016-2017 - C.E.I.)

Varie 1 febbraio 2017 (Patto nazionale per un Islam italiano, espressione di una comunità aperta, integrata ed aderente ai valori e principi dell'ordinamento statale - )

Decreto legislativo 19 gennaio 2017
n. 5
(Adeguamento delle disposizioni dell'ordinamento dello stato civile in materia di iscrizioni, trascrizioni e annotazioni, nonche' modificazioni ed integrazioni normative per la regolamentazione delle unioni civili [in vigore dall'11/2/2017] - Governo)

Sentenza 24 gennaio 2017
n. 25358/12
(Grand Chamber: Case of Paradiso and Campanelli v. Italy - Corte Europea dei Diritti dell'Uomo)


i più letti
Accordo 29 novembre 2005 (Accordo fra la Santa Sede e la Città Libera e Anseatica di Amburgo - Santa Sede - Città Libera e Anseatica di Amburgo)

Legge 22 novembre 1988,n.516 (Norme per la regolazione dei rapporti tra lo Stato e l'Unione italiana delle Chiese cristiane avventiste del 7° giorno - Parlamento)

Accordo 17 marzo 2008 (Accordo tra la Santa Sede ed il Principato di Andorra - Santa Sede - Principato di Andorra)

Legge 8 marzo 1989,n.101 (Norme per la regolazione dei rapporti tra lo Stato e l’Unione delle Comunità ebraiche italiane - Parlamento)

Legge 10 novembre 1992,n.25 (Ley 25/1992, de 10 de noviembre, por la que se aprueba el acuerdo de cooperación del estado con la Federación de comunidades israelitas de España - Parlamento)


libri

stampa

Alicino Francesco

Francesco Alicino (a cura di)
I diritti umani nel mondo globale.
Tradizioni religiose, tradizioni costituzionali e
Mare nostrum

Editoriale Scientifica srl, 2016
ISBN 978-88-6342-889-6
246 pagine




Indice


Premessa di Giuseppe Acocella, p. 9


I diritti umani nel mondo globale. 
Tradizioni religiose, tradizioni costituzionali e Mare nostrum

FRANCESCO ALICINO

1. Introduzione, p. 11
Dall'anticristo che è in noi al novus homo juridicus, p. 15
I diritti umani (vitali), la democrazia costituzionale, la globalizzazione, p. 18
Tradizioni religiose e tradizioni costituzionali, p. 21
I diritti umani nel mondo globale, p. 23
- Cives, fide fideles, p. 24
- Mare Nostrum. Le ragioni di una scelta, p. 28
2. Tradizione religiosa, p. 31
2.1. La tradizione giudaico-cristiana. ‘Riscrivere’ il Vecchio Testamento, p. 33
2.2. Tradizione religiosa e tradizione giuridica. Esempi di reciproca osmosi, p. 36
2.3. Tradizione romana e specificità cristiana, p. 40
2.4. Desacralizzare la personalità divina e sacralizzare la persona umana, p. 45
2.5. Amare tutti, persino i nemici. La potenza normativa di un ‘sentimento’, p. 47
3. Tradizione costituzionale, p. 49 
3.1. Promettere il paradiso e realizzare l'inferno. 'Riscrivere' il Nuovo Testamento, p. 50
3.2. La smentita di fatto ma non di mentalità, p. 52
3.3. Tradizione e quotidiana fatica della juris-prudentia, p. 54
3.4. Diritti umani come motore della tradizione costituzionale comune agli Stati, p. 57 
3.5. (Ri)affermare il valore della persona. La visione della Costituzione italiana, p. 64 
3.6. Tradizione costituzionale (occidentale) e tradizione religiosa islamica, p. 68
3.7. La cultura dei diritti umani e il multiculturalismo della globalizzazione, p. 70
4. I diritti umani. Un ponte fra le due sponde del Mare nostrum, p. 74
4.1. Costituzione 'islamica' vs costituzione dei diritti, p. 78
4.2. La connotazione obbligatoriamente laica delle istituzioni pubbliche, p. 80
4.3. Al di qua del Mediterraneo, p. 83
4.4. Al di là del Mediterraneo, p. 88
5. Prospettive, p. 90


Convivere con l'Islam: il caso italiano 

MICHELE GRADOLI

1. I diritti umani: un test di "compatibilità" tra Islam e Occidente, p. 109
2. La presenza islamica in Italia, p. 113
3. I tentativi di intesa delle comunità islamiche con lo Stato italiano, p. 118
3.1. La Consulta islamica, p. 121
3.2. Il Comitato scientifico per l'Islam, p. 123
3.2.1. L'adesione alla Carta dei valori e la Dichiarazione di intenti, p. 126
3.3. Le iniziative per il dialogo con l'Islam dal 2010 ad oggi, p. 127
3.4. L'incontro con la presenza islamica sul territorio: il ruolo delle istituzioni locali, p. 129
3.5. Tutelare la libertà religiosa: le proposte di legge, p. 140
4. Un'intesta Stato-Islam: ancora possibile?, p. 146


Il rapporto tra tradizioni religiose, tradizioni giuridiche e diritti umani nelle Costituzioni egiziane

MARIASERENA VICECONTE

1. Premessa di metodo, p. 153
2. Tradizioni religiose e tradizioni costituzionali: un rapporto in divenire. La specificità egiziana, p. 154
3. Il rapporto tra le tradizioni nella giurisprudenza della Suprema Corte costituzionale, p. 162
4. Dalla Dichiarazione dello SCAF al processo costituente, p. 165
4.1. Le elezioni parlamentari del 2012 e la presidenza Mursi, p. 167
5. La Costituzione della Fratellanza, p. 173
5.1. La Costituzione dei poteri: il ruolo di Al-Azhar, p. 175
6. Dalla destituzione di Mursi all'elezione di El-Sisi, p. 179
7. La Costituzione del 2014: tra tradizione costituzionale e tutela dei diritti umani, p. 182
8. Il ruolo della Shari’a e l'articolo 2 della Costituzione, p. 188
9. I nodi problematici, p. 192 
9.1. Test: libertà di religione e tutela delle minoranze. Il caso copto, p. 192
9.2. Test: la questione di genere. Brevi cenni, p. 199
9.3. Test: la giurisdizione militare, il connubio impunità/iniquità ed “eccessivo uso della forza”, p. 203


I diritti umani quale possibile terreno di dialogo tra tradizioni costituzionali: il caso della Tunisia

STEFANIA SPADA

1. Introduzione, p. 219
2. L'apertura alla tradizione giuridica "altra" attraverso il riconoscimento costituzionale dei diritti umani, p. 221
3. L'interpretazione costituzionalmente orientata dei diritti umani quale strumento di dialogo tra tradizioni giuridiche differenti, p. 229
4. Giustizia transizionale: cartina al tornasole di un'effettiva adesione alla tradizione giuridica occidentale in materia di diritti umani?, p. 232
5. Conclusione, p. 233


Notizie sugli autori, p. 241


In osservanza delle vigenti disposizioni del Garante Privacy si comunica che questo sito potrebbe utilizzare cookie ed altri strumenti per fornire servizi in linea con le preferenze di chi lo visita e per eseguire statistiche. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento si acconsente ad utilizzare i cookie e gli altri strumenti impiegati   Leggi tuttoOk