dossier

autori libri
in evidenza
Quaderni di diritto e politica ecclesiastica, Num. 3, dicembre2016

Diritto & Religioni , Num. 2, 2016

Stato, Chiese e pluralismo confessionale, Num. 8-11, marzo2017

Revista general de derecho canˇnico y eclesißstico del Estado, Num. 43, gennaio2017

Stato, Chiese e pluralismo confessionale, Num. 4-7, febbraio2017


ultimi documenti
Sentenza 6 febbraio 2017
n. 31
(Spagna: divieto di indossare il velo. Violazione del diritto di libertÓ religiosa e discriminazione per motivi religiosi in ambito lavorativo - Tribunale)

Ordinanza 1 marzo 2017
n. 5250
(Sesta Sezione Civile: ╚ esclusa la possibilitÓ di eccepire d'ufficio la convivenza triennale ai fini della trascrizione della sentenza ecclesiastica di nullitÓ matrimoniale. - Corte di Cassazione)

Sentenza 23 marzo 2017
n. 7468
(Prima Sezione Civile: L'organizzazione di uno spettacolo artistico non pu˛ costituire, di per sÚ sola, violazione del personale sentimento religioso del singolo cittadino. - Corte di Cassazione)

Sentenza 7 aprile 2017
n. 67
(Edilizia di culto: illegittimitÓ costituzionale dell'art. 2 della legge della Regione Veneto 12 aprile 2016, n. 12 - Corte Costituzionale)

Protocollo di intesa 10 maggio 2016 (Protocollo di intesa tra Regione Marche, Conferenza Episcopale Marchigiana e Segretariato Regionale del MIBACT per le Marche - Regione Marche - Conferenza Episcopale Marchigiana)

Protocollo di intesa 20 aprile 2015 (Protocollo di intesa tra Regione Marche e Regione Ecclesiastica Marche per la valorizzazione socio educativa degli oratori e degli enti religiosi che svolgono attivitÓ similari - Regione Marche - Regione Ecclesiastica Marche)

Protocollo di intesa 20 aprile 2015 (Protocollo d'intesa tra Regione Marche e Regione Ecclesiastica Marche per l'assistenza ai sacerdoti anziani - Regione Marche - Regione Ecclesiastica Marche)

Legge 15 marzo 2017
n. 33
(Contrasto alla povertÓ: pubblicata in Gazzetta Ufficiale (Serie Generale n. 70 del 24 marzo 2017) la legge delega che istituisce il c.d. reddito di inclusione. - Parlamento)

Decreto ministeriale 27 febbraio 2017 (Unioni civili: pubblicate le formule per la redazione degli atti dello stato civile. - Ministero dell'Interno)

Sentenza 27 marzo 2017
n. 1388
(Le benedizioni religiose a scuola sono legittime. - Consiglio di Stato)


i più letti
Accordo 29 novembre 2005 (Accordo fra la Santa Sede e la CittÓ Libera e Anseatica di Amburgo - Santa Sede - CittÓ Libera e Anseatica di Amburgo)

Legge 22 novembre 1988,n.516 (Norme per la regolazione dei rapporti tra lo Stato e l'Unione italiana delle Chiese cristiane avventiste del 7░ giorno - Parlamento)

Sentenza 14 marzo 2017,n.C-188/15 (La volontÓ del datore di lavoro di tener conto del desiderio di un cliente che i servizi non siano assicurati da una dipendente che indossa un velo islamico non pu˛ ritenersi requisito essenziale e determinante per lo svolgimento dell'attivitÓ. - Corte di Giustizia delle ComunitÓ Europee)

Report 24 giugno 2015 (Propositions des maires de France en faveur de la la´citÚ - Association des maires de France)

Accordo 17 marzo 2008 (Accordo tra la Santa Sede ed il Principato di Andorra - Santa Sede - Principato di Andorra)


libri

stampa

Musselli Luciano - Ceffa Claudia Bianca

Luciano Musselli - Claudia Bianca Ceffa,
Libertà religiosa, obiezione di coscienza e giurisprudenza costituzionale

Giappichelli Editore, Torino 2017 (Seconda edizione)
pp. XII-156
ISBN 978•88•9210744•1
€ 15,00




INDICE

Prefazione V
Premessa IX
Premessa alla seconda edizione XI

I. PROFILI GENERALI
1. La libertà religiosa: premesse storico-teoriche, p. 3
2. I diritti della coscienza e la loro tutela tra Ottocento e Novecento, p. 12
3. La libertà religiosa dopo la caduta dei regimi totalitari, p. 17
4. La libertà religiosa nell’ordinamento italiano, p. 22
5. L’obiezione di coscienza ed il problema degli ambiti applicativi, p. 29
6. La libertà religiosa in ambito scolastico accademico, p. 32

II. IL PRINCIPIO SUPREMO DELLA LAICITÀ DELLO STATO NELLA GIURISPRUDENZA COSTITUZIONALE
1. Il principio supremo della laicità dello Stato nella giurisprudenza costituzionale, p. 39
2. Il diritto alla libera esplicazione della fede religiosa nel campo della libertà di riunione e di circolazione, p. 42
3. Obiezione di coscienza e divieto di imposizione di comportamenti contrari al proprio credo religioso, p. 43
4. Il diritto individuale di libertà religiosa secondo la giurisprudenza costituzionale: considerazioni valutative, p. 45

III. ALCUNI ORIENTAMENTI GIURISPRUDENZIALI IN MATERIA DI LAICITÀ E DI PLURALISMO RELIGIOSO
1. Premessa: la libertà religiosa nella scuola pubblica multiculturale, p. 49
2. I principali interventi della Corte costituzionale sulla presenza dell’insegnamento religioso cattolico nella scuola statale, p. 57
3. Il crocifisso e gli altri simboli: un’introduzione, p. 61
3.1. Il crocifisso nelle aule scolastiche alla prova della laicità: il caso Lautsi, p. 65
3.2. L’esposizione del crocifisso come motivo di obiezione di coscienza all’adempimento di un pubblico dovere: due celebri casi giurisprudenziali, p. 77
4. Recenti apporti del Giudice delle leggi all’identità costituzionale del diritto di libertà religiosa, p. 83
4.1. Una decisione sul significato e lo scopo delle intese nel contesto costituzionale italiano: la sentenza n. 52/2016 della Corte costituzionale, p. 84
4.2. La libertà di culto tra esigenze urbanistiche e di pubblica sicurezza nel rispetto del pluralismo religioso, p. 89

IV. PROFILI ATTUALI DEL DIRITTO DI LIBERTÀ RELIGIOSA IN CAMPO SANITARIO
1. Premessa, p. 97
2. L’esercizio del diritto di libertà religiosa e di obiezione di coscienza a confronto con la realtà delle pratiche abortive e anticoncezionali, p. 99
3. Alcuni nodi problematici della disciplina italiana in materia di procreazione medicalmente assistita nella recente giurisprudenza della Corte costituzionale e della Corte
Europea dei Diritti dell’Uomo, p. 114
4. Libertà religiosa e trattamenti sanitari imposti: il caso delle vaccinazioni obbligatorie, p. 129
5. I limiti all’esercizio del diritto di libertà religiosa in occasioni di pratiche circoncisorie a valenza culturale: il caso delle mutilazioni genitali femminili, p. 133
6. Consenso informato e rifiuto a trattamenti sanitari salvifici in ragione dell’appartenenza confessionale, p. 139
7. Ipotesi non codificate di obiezione di coscienza in ambito sanitario, p. 146

* * *
I Capitoli I e II sono stati redatti dal Prof. Luciano Musselli, i Capitoli III e IV dalla Dott. Claudia Bianca Ceffa.