dossier

autori libri
in evidenza
Quaderni di diritto e politica ecclesiastica, Num. 2, agosto2018

Apollinaris, Num. 1, 2017

Stato, Chiese e pluralismo confessionale, Num. 30-34, ottobre2018

Stato, Chiese e pluralismo confessionale, Num. 28-29, settembre2018

exLege, Num. 65, 2018


ultimi documenti
Sentenza 4 giugno 2018
n. 584 U. S. (2018
(Masterpiece Cakeshop, Ltd. v. Colorado Civil Rights Commission. Corte suprema, free speech clause e free exercise clause - Corte suprema)

Ordinanza 17 novembre 2018
n. 207/2018
(Vicenda Cappato: le motivazioni dell'ordinanza di rinvio della Corte Costituzionale - Corte Costituzionale)

Sentenza 14 novembre 2018
n. C-342/17
(Divieto alle imprese private di esercitare attività di conservazione di urne cinerarie. Corte di Giustizia UE e libertà di stabilimento - Corte di Giustizia)

Delibera 28 marzo 2018
n. 365/2018
(Visita ispettiva effettuata dalla Guardia di Finanza, su delega dell’Autorità Nazionale Anticorruzione, presso l’Opera Laica Santa Croce di Firenze - ANAC)

Decisione 17 ottobre 2018
n. 2747/2016
(La legge francese in materia di velo islamico. Comitato per i Diritti Umani delle Nazioni Unite e il necessario equilibrio tra libertà di religione e esigenze di sicurezza - United Nation Human Rights)

Decisione 17 ottobre 2018
n. 2807/2016
(La legge francese in materia di velo islamico. Comitato per i Diritti Umani delle Nazioni Unite e il necessario equilibrio tra libertà di religione e esigenze di sicurezza - United Nation Human Rights)

Sentenza 6 novembre 2018
n. C-622-623/16
(Obbligo di recupero degli aiuti illegali concessi sulla base dell'esenzione dall'ICI. Corte di Giustizia UE e aiuti di Stato - Corte di Giustizia)

Sentenza 12 ottobre 2018
n. 186/2018
(Detenuti in regime di 41-bis e divieto di cuocere cibi in carcere. Dichiarazione di illegittimità costituzionale - Corte Costituzionale)

Sentenza 8 ottobre 2018
n. 2227/2018
(Ancora TAR Lombardia e libertà di religione. Questione di legittimità costituzionale e legge regionale sull'edilizia di culto - Tribunale Amministrativo)

Sentenza 3 agosto 2018
n. 1939/2018
(TAR Lombardia e legge regionale in materia di edilizia di culto. Questione di legittimità costituzionale - Tribunale Amministrativo)


i più letti
Legge 10 novembre 1992,n.25 (Ley 25/1992, de 10 de noviembre, por la que se aprueba el acuerdo de cooperación del estado con la Federación de comunidades israelitas de España - Parlamento)

Sentenza 3 novembre 2009,n.30814/06 (Affaire Lautsi c. Italie: l’exposition de la croix aurait également méconnu la liberté de conviction et de religion de la requérante et de ses enfants, protégée par l’article 9 CEDU - Corte Europea dei Diritti dell'Uomo)

Legge 22 novembre 1988,n.516 (Norme per la regolazione dei rapporti tra lo Stato e l'Unione italiana delle Chiese cristiane avventiste del 7° giorno - Parlamento)

Accordo 29 novembre 2005 (Accordo fra la Santa Sede e la Città Libera e Anseatica di Amburgo - Santa Sede - Città Libera e Anseatica di Amburgo)

Regio decreto 9 giugno 2006,n.710/2006 (Desarrollo de los Acuerdos de Cooperación firmados por el Estado con la FEREDE, la FCI y la Comisión Islámica de España, en el ámbito de la asistencia religiosa penitenciaria - Ministerio de la Presidencia)


libri

stampa

Dammacco Gaetano - Ventrella Carmela

Religioni, diritto e regole dell'economia
a cura di G. Dammacco, C. Ventrella

Editore: Cacucci, Bari, 2018
Collana: Società, diritti, religioni
EAN: 9788866117445
ISBN: 8866117447
Pagine: 468





Le relazioni tra le religioni e il diritto e tra le religioni e l’economia costituiscono campi distinti di indagine che interessano da tempo il mondo della ricerca anche in contesti universitari: numerosi e crescenti sono testi e progetti di ricerca e persino tesi di laurea, come frutto finale di un significativo interesse degli studenti. Tuttavia, la dimensione multiculturale delle nostre società e gli effetti della globalizzazione hanno contribuito a mettere insieme religioni, diritto ed economia, che nel loro insieme sono diventati un ambito multiplo di ricerca. Questa relazione tra tre tematiche (le religioni, il diritto e l’economia), che considerate in sé sono luoghi distinti di ricerca, è espressione della evoluzione di una società, che sperimenta in maniera anche conflittuale la complessità di un’esistenza nella quale i valori assoluti sono messi in discussione non tanto nella loro dimensione di astrattezza, bensì nella applicazione pratica. I valori, pur conservando la natura fondante di civiltà, soffrono la pressione dei problemi quotidiani, accentuati dalla pervasività delle manifestazioni globali e delle gravi criticità della prassi esistenziale. In questo quadro, la relazione multipla tra i tre temi trova una sua centralità sul valore e sulla funzione sociale della religione e sulla invocata centralità della persona umana.
Quest’opera collettanea, frutto di una comune riflessione nella quale ampio spazio si è voluto dare anche a giovani cultori e ricercatori opportunamente selezionati dal comitato scientifico, si inserisce nell’idea di ricerca multipla, favorendo un confronto scientifico tra posizioni differenti e tra generazioni, che osservano la complessità delle medesime problematiche da osservatori diversi.
INDICE

Gaetano Dammacco, Carmela Ventrella, Presentazione 9

Roberto Voza, Indirizzo di saluto 15

Giovanni B. Varnier, La politica ecclesiastica fra religione, diritto ed economia 17

Antonio Fuccillo, La Koinè giuridica tra economia, diritto e funzione nomopoietica delle religioni 27

Raffaele Coppola, Debito internazionale e giustizia sociale 53

Domenico Francesco Crupi, La complessità dell’amministrazione dei beni ecclesiastici 61

PANEL 1
Religione e agire economico
(coordinatore Prof. Romeo Astorri)

Romeo Astorri, Religione e agire economico (Introduzione Panel 1) 71

Francesco Alicino, Banca islamica e sistema finanziario occidentale. Il fondamento religioso del mercato 73

Carlo Basili, La convenzione italo-vaticana in materia di tassazione dei redditi finanziari 83

Carmela Elefante, Il finanziamento delle religioni tra esigenze di trasparenza ed obiettivi di razionalizzazione della spesa pubblica. Il ruolo della Corte dei Conti 95

Rosa Geraci, L’influenza del fattore religioso islamico nella finanza e nell’economia 105

Chiara Lapi, Il 5 per mille dopo la riforma. Tra scelte (e non scelte) dei contribuenti 123

Adelaide Madera, Enti religiosi e nuove modalità organizzative fra esercizio di attività diverse e tutela dell’identità religiosa in Italia e negli Stati Uniti: una analisi comparata 139

Cristiana Maria Pettinato, Guerra, chiesa ed economia nel magistero dei pontefici dell’ultimo secolo 157

Daniela Tarantino, La funzione pastorale del processo canonico, con particolare riferimento alla recente applicazione del principio di gratuità 169

Carmela Ventrella, Residential institutions redress act. Etica e tutela dei valori fondamentali in materia di risarcimento per abusi sessuali 179

PANEL 2
Amministrazione dei beni religiosi tra diritti confessionali e diritto civile
(coordinatore Prof. Pierluigi Consorti)

Pierluigi Consorti, L’amministrazione dei “beni religiosi” tra diritti confessionali e diritto civile (Introduzione Panel 2) 189

Germana Carobene, Le associazioni ecclesiastiche tra diritto canonico, normativa civile e del Terzo Settore. Il caso dell’AGESCI 195

Pierluigi Consorti, Il nuovo Codice del Terzo settore e la disciplina degli «enti religiosi» 205

Giuseppe D’Angelo, L’attività economico-sociale a vocazione religiosa e le regole della concorrenza e del libero mercato nell’approccio degli organi di giustizia dell’Unione Europea tra (apparente) rigore interpretativo e questioni (lasciate) aperte. Brevi spunti di riflessione 219

Mario Ferrante, La responsabilità penale degli enti ecclesiastici cattolici nel diritto statale italiano 231

Fabio Franceschi, Il patrimonio immobiliare degli enti ecclesiastici fra diritto canonico, diritto civile e regole dell’economia 239

Luigi Mariano Guzzo, Patrimonio immobiliare della Chiesa cattolica e accoglienza: una lettura canonistica del magistero di Francesco 251

Francesco Lozupone, L’amministrazione trasparente opportunità per la Chiesa 267

Laura Sabrina Martucci, Confessioni senza intesa e attività di impresa: profili tributari 275

PANEL 3
Debito internazionale e disuguaglianze economiche
(coordinatore Prof. Roberto Mazzola)

Fabio Balsamo, Zakat e ordinamento italiano 289

Cristina Dalla Villa, Dalla globalizzazione dell’indifferenza alla cultura dell’accoglienza 299

Laura Mai, Religione e ordine internazionale: dall’uomo e per l’uomo 311

Francesca Oliosi, Il Magistero Di Papa Francesco tra ecclesiologia ed economia: trasparenza e solidarietà per una finanza etica della e nella Chiesa 321

Raffaele Santoro, L’attività concordataria della Santa Sede in Medio Oriente tra tutela della libertà religiosa e promozione dello sviluppo economico 333

Marta Tigano, Un «modello Unesco» per la gestione, in chiave economica, dei beni culturali di interesse religioso? 345

PANEL 4
Turismo religioso e sviluppo delle relazioni sociali
(coordinatore Prof. Gaetano Dammacco)

Antonella Arcopinto - Federico Gravino, Migranti e identità religiose tra principi costituzionali e opera di bilanciamento 363

Simona Attollino, Il sostegno pubblico all’edilizia di culto in tempo di crisi 373

Maria Gabriella Belgiorno De Stefano, Il pellegrinaggio nella Terra di Dio (“Deh peregrini che pensosi andate”) 381

Daniele Ferrari, Il fenomeno religioso alla frontiera della protezione internazionale 391

Anna Gianfreda, Cimiteri, turismo e patrimonio culturale di interesse religioso 403

Raffaella Losurdo, Il turismo religioso nell’Islam 419

Francesco Passaseo, Prospettive attuali di tutela dell’interesse religioso dei beni culturali appartenenti ad enti ed istituzioni della Chiesa cattolica, allo Stato o ad altri enti pubblici 431

Maria Rosaria Piccinni, Tutela e valorizzazione del patrimonio culturale (materiale e immateriale) come strumento di dialogo interculturale ed interreligioso nelle politiche di integrazione in Italia e in Europa 445

Patrizia Piccolo, Libertà religiosa e accoglienza dei migranti: l’integrazione e la normativa italiana 457