dossier
in evidenza
exLege, Num. 4, 2016

exLege, Num. 3, 2016

Ius Canonicum, Num. 115, 2018

Quaderni di diritto e politica ecclesiastica, Num. 3, dicembre2017

Ephemerides Iuris Canonici - Nuova Serie, Num. 1, 2018


ultimi documenti
Istruzione 27 aprile 2018 (L'Istruzione "Gli studi di Diritto Canonico alla luce della riforma del processo matrimoniale": strumento di orientamento dinanzi alle nuove esigenze manifestate dai Motu proprio Mitis Iudex Dominus Iesus e Mitis et misericors Iesus - Congregazione per l’Educazione Cattolica)

Nota 2 marzo 2018 (Nota preliminare ‘La sinodalità nella vita e nella missione della Chiesa’: il frutto di uno studio condotto dalla Commissione Teologica Internazionale - Commissione Teologica Internazionale - Chiesa cattolica)

Sentenza 17 aprile 2018 (La religione quale requisito essenziale per lo svolgimento di un'attività lavorativa presso un'organizzazione di tendenza religiosa: per la Corte di Giustizia UE deve poter essere oggetto di controllo giurisdizionale effettivo - Corte di Giustizia)

Sentenza 17 luglio 2017
n. 530
(Madrid: i giudici si pronunciano sul divieto per le detenute di indossare l'hijab durante la permanenza in un istituto penitenziario - Audiencia nacional)

Sentenza 11 luglio 2017 (Religione e spazio pubblico: per la Corte Edu il divieto introdotto con legge belga di indossare il Niqab nei luoghi pubblici è volto ad assicurare le condizioni necessarie per il funzionamento di una società democratica - Corte Europea dei Diritti dell'Uomo)

Sentenza 7 giugno 2017
n. 383
(Il TAR Sardegna si conforma ai giudici di Strasburgo nel ritenere che il crocifisso costituisca espressione dell’identità culturale e religiosa dei Paesi di tradizione cristiana - Tribunale Amministrativo)

Sentenza 29 marzo 2018
n. 14503
(Apologia di terrorismo: quando è possibile desumere i gravi indizi di colpevolezza per il reato di cui all’art. 270 bis c.p. - Corte di Cassazione - Penale)

Linee guida (Protezione dei dati personali: l'edizione aggiornata a febbraio 2018 della Guida all'applicazione del Regolamento UE 2016/679 - Garante per la protezione dei dati personali)

Ordinanza 24 marzo 2018 (Pavia: sollevata questione di legittimità costituzionale dell’articolo 3, commi 4 e 5 della Legge n. 219/2017 sulle Disposizioni Anticipate di Trattamento - Tribunale)

Ordinanza 9 marzo 2018 (Il coniuge cattolico non ha il diritto di sottoporre esclusivamente al tribunale rotale la questione dello scioglimento del vincolo matrimoniale - Corte di Cassazione - Civile)


i più letti
Accordo 29 novembre 2005 (Accordo fra la Santa Sede e la Città Libera e Anseatica di Amburgo - Santa Sede - Città Libera e Anseatica di Amburgo)

Legge 22 novembre 1988,n.516 (Norme per la regolazione dei rapporti tra lo Stato e l'Unione italiana delle Chiese cristiane avventiste del 7° giorno - Parlamento)

Accordo 17 marzo 2008 (Accordo tra la Santa Sede ed il Principato di Andorra - Santa Sede - Principato di Andorra)

Legge 10 novembre 1992,n.25 (Ley 25/1992, de 10 de noviembre, por la que se aprueba el acuerdo de cooperación del estado con la Federación de comunidades israelitas de España - Parlamento)

Legge 31 dicembre 2012,n.245 (Norme per la regolazione dei rapporti tra lo Stato e l'Unione Buddhista Italiana, in attuazione dell'articolo 8, terzo comma, della Costituzione - Parlamento)


dettaglio notiziaindietro

stampa
12 giugno 2017

Fano: Corso di formazione in diritto canonico (ottobre 2017 - maggio 2018)



Corso di formazione in diritto canonico

Fano - Ottobre 2017 - Maggio 2018

PRESENTAZIONE DEL CORSO

La Diocesi di Fano Fossombrone Cagli Pergola, con il patrocinio dell’Istituto Utriusque Iuris della Pontificia Università Lateranense, organizza e promuove un Corso di Formazione in Diritto Canonico rivolto sia ai Vescovi, Vicari Generali, Vicari Episcopali, Cancellieri diocesani, Economi diocesani, Officiali di Curia, Parroci, Presbiteri, Religiosi/e, Diaconi che a tutti i laici i quali desiderano approfondire lo studio dell’Ordinamento Canonico.
Il Corso di Formazione prevede un piano di studi composto dalle principali materie curriculari del ciclo di specializzazione (Licenza) in Diritto Canonico; ogni materia prevede 12 ore di lezioni frontali che vedranno l’impegno, da ottobre a maggio, di un mercoledì, giovedì e venerdì al mese.
Per conseguire il diploma, oltre alla frequenza obbligatoria dei 2/3 delle lezioni, sarà necessario sostenere un esame generale conclusivo di sintesi su tutte le materie frequentate e secondo gli argomenti che, durante il Corso di Formazione, verranno resi noti nell’apposito tesario.

(La brochure)




News Correlate

In osservanza delle vigenti disposizioni del Garante Privacy si comunica che questo sito potrebbe utilizzare cookie ed altri strumenti per fornire servizi in linea con le preferenze di chi lo visita e per eseguire statistiche. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento si acconsente ad utilizzare i cookie e gli altri strumenti impiegati   Leggi tuttoOk